PETIZIONI

Sbloccare la Democrazia per far ripartire l’Italia

By | 2017-10-26T10:11:28+00:00 settembre 4th, 2015|

Una martellante campagna rilanciata dalla grande maggioranza degli strumenti di informazione vuole convincerci che per sbloccare l’Italia c’è bisogno delle “riforme” costituzionali e istituzionali propugnate dal governo Renzi. In realtà lo stravolgimento della Costituzione e del sistema elettorale, come della pubblica amministrazione e della scuola, non tendono a sbloccare l’Italia, ma convergono verso un unico fine,

IL CDC LANCIA UNA PETIZIONE PER FERMARE L'ITALICUM

By | 2017-10-26T10:06:50+00:00 aprile 24th, 2015|

Diretta ai Deputati Arrestare l'Italicum Coordinamento per la Democrazia Costituzionale L'avvicinarsi del voto in Aula sull'Italicum dà luogo, per il merito e il metodo delle scelte fin qui praticate, a preoccupazioni e timori. È grave che si arrivi a una legge elettorale che non cancella le storture del Porcellum, e non tiene conto dei chiari

Sono cambiate le priorità deve cambiare l’agenda PER FAVORE DATECI DUE ANNI DI TEMPO PRIMA DI CAMBIARE IL NOSTRO PATTO

By | 2017-10-26T10:05:47+00:00 febbraio 11th, 2015|

Petizione diretta a: Presidente della Repubblica e a tutti i responsabili delle riforme istituzionali Sono cambiate le priorità del nostro Paese. In una democrazia rappresentativa quando cambiano le priorità e le cose più urgenti da fare, o i governanti se ne accorgono e cambiano, o si cambiano i governanti. Oggi le priorità sono le seguenti: Salvare la

Revisione della Costituzione e in particolare del Senato: mantenere le garanzie costituzionali

By | 2017-10-26T10:05:47+00:00 gennaio 21st, 2015|

Caro Deputato, L’attenzione sulla modifica in corso della Costituzione della nostra Repubblica e della legge elettorale resta a livelli troppo bassi e la discussione parlamentare, per come avviene, requisisce di fatto le decisioni senza consentire la necessaria partecipazione. E’ vero che il nostro paese, colpito da una crisi grave e tuttora in recessione, è concentrato

Riforma elettorale, piena elettività e rappresentatività per garantire la sovranità popolare

By | 2017-10-26T10:05:47+00:00 gennaio 21st, 2015|

Caro Senatore, molte ed autorevoli critiche sono state sollevate, nei confronti della prima versione dell'Italicum, concordata nel patto del Nazareno ed approvata, senza troppe varianti dalla Camera dei deputati. In un appello dei giuristi del gennaio dell'anno scorso è stato segnalata la preoccupazione e lo sconcerto della cultura giuridica democratica di fronte ad una riforma