redazione3

About redazione3

Questo autore non ha riempito alcun dettaglio.
So far redazione3 has created 227 blog entries.

Manifestazione Prato 23-03-2019

By | 2019-03-23T12:25:13+00:00 marzo 23rd, 2019|

L’Assemblea nazionale del Coordinamento per la Democrazia Costituzionale, preso atto della situazione venutasi a creare nella città di Prato a causa della decisione del Prefetto di autorizzare una manifestazione indetta dalla organizzazione fascista denominata Forza Nuova, aderisceall’appello della Segreteria nazionale ANPI rivolto al Governo e alle autorità locali affinché tale autorizzazione venga revocata. Il comunicato di

Lettera aperta a Nicola Zingaretti

By | 2019-03-20T08:01:39+00:00 marzo 20th, 2019|

Lettera aperta Al segretario generale del Pd Nicola Zingaretti Abbiamo guardato con interesse al cambiamento di Zingaretti, soprattutto di fronte alla forte partecipazione alle primarie. Purtroppo domenica siamo rimasti delusi dalle parole di Zingaretti sul referendum costituzionale. Non solo ha ignorato che se si è arrivati al referendum lo si deve a Renzi, che prima

Contributi video alla campagna “no all’autonomia che divide”

By | 2019-03-17T14:51:55+00:00 marzo 17th, 2019|

  Autonomia differenziata https://youtu.be/jjpUAgDfOjs   No all'autonomia che divide https://www.youtube.com/playlist?list=PLnZfFw4qyshNNvGEK5StKGWeVIoRyq8oD Le Autonomie Regionali Differenziate, incontro del 12 Marzo a Roma Prima parte: https://www.youtube.com/watch?v=eCgIUFXUpxQ&t=55s Seconda parte: https://www.youtube.com/watch?v=H4XuLwvtKbg&t=19s Terza parte: https://www.youtube.com/watch?v=2CLuqHAzesk&t=605s  

CRISI E LAVORO: IL PD DEVE RIPARTIRE DA QUI

By | 2019-03-12T23:41:49+00:00 marzo 12th, 2019|

CRISI E LAVORO: IL PD DEVE RIPARTIRE DA QUI Tanti hanno partecipato alle primarie sperando di aiutare la ricostruzione di una posizione di sinistra, diroccata da Renzi, che ora tenta di ipotecare la vittoria di Zingaretti. Anche le manifestazioni sindacale e antirazzista di Milano sono state partecipate e importanti. Novità incoraggianti ma insufficienti. Ora la

Dibbatito pubblico – 16 marzo a Bologna

By | 2019-03-05T14:07:38+00:00 marzo 5th, 2019|

Coordinamento Democrazia Costituzionale Emilia Romagna Dibattito pubblico Regionalismo malato? La crisi dell’unità della Repubblica e dei diritti universali. Sabato 16 marzo 2019, dalle ore 9.30 alle.13.30, Bologna sala dibattiti del quartiere Porto Saragozza, via dello Scalo 21 Presiede Paola Patuelli cdc Ravenna, direttivo della Associazione nazionale “Salviamo la Costituzione” Introduce Avv. Mauro Sentimenti     CDC Emilia Romagna

Il presidenzialismo è un vecchio obiettivo della destra italiana e ora ritorna nascosta dietro l’autonomia differenziata

By | 2019-03-02T18:40:20+00:00 marzo 2nd, 2019|

Salvini ha incontrato i (soli) presidenti di Lombardia e Veneto a cui ha promesso tuoni e fulmini per fare passare le loro richieste di autonomia differenziata. Per Bonaccini dell’Emilia Romagna dovrebbe essere l’occasione per riflettere: hanno dimenticato di invitarlo. Infatti, l’autonomia differenziata così come è stata posta dall’inizio ha una evidente targa della Lega, per

Camera dei deputati, sala stampa venerdi 1 marzo ore 11.30

By | 2019-02-27T12:10:34+00:00 febbraio 27th, 2019|

Camera dei deputati, sala stampa venerdi 1 marzo ore 11.30 Presentazione dell'appello: No all'autonomia che divide, che è stato pubblicato per la raccolta delle firme sulla piattaforma change org L'obiettivo dell'appello è fare crescere l'opposizione alla proposta di autonomia regionale differenziata come è stata affrontata da questo governo con le regioni Lombardia, Veneto, Emilia Romagna

In un silenzio assordante, si sta scrivendo una pericolosa riforma della Costituzione

By | 2019-02-23T16:21:53+00:00 febbraio 23rd, 2019|

Nessuna contrarietà ad introdurre una forma nuova di referendum, cosiddetto propositivo, nella Costituzione che potrebbe rafforzare l’impianto della democrazia nel nostro paese se effettivamente innestasse una forma di partecipazione diretta nella democrazia parlamentare del nostro paese. Tuttavia all’intenzione dichiarata dai proponenti (maggioranza e governo) non corrisponde un’attuazione convincente. E’ la classica distinzione tra buone intenzioni

Firma la petizione su change.org

By | 2019-02-20T08:15:17+00:00 febbraio 15th, 2019|

Rivolgiamo un appello a donne e uomini liberi, alle soggettività politiche e sindacali, al mondo dell'associazionismo, ai movimenti che si riconoscono nei principi di uguaglianza e nell'universalità dei diritti sanciti dalla nostra Costituzione. Un appello per incontrarci e costituirci in un Coordinamento nazionale in difesa della Repubblica, dell'universalità dei diritti e della solidarietà nazionale contro