Italicum due: una legge elettorale abnorme

Italicum due: una legge elettorale abnorme

By | 2017-10-26T10:06:22+00:00 marzo 26th, 2015|

di Mauro Volpi su Questione Giustizia 1/2015

Il 27 gennaio 2015 il Senato ha approvato, con modifiche, il testo della legge elettorale, a sua volta ap- provato dalla Camera il 12 marzo 2014, meglio noto come Italicum. L’autore prende in esame il testo del Senato, cd. Italicum due, per evidenziarne le criticità con riferimento al metodo di presentazione e di discussione, ai profili di illegittimità costituzionale ed all’incompatibilità con la forma di governo parlamentare delineata dal nostro Costituente. Sotto quest’ultimo aspetto, l’Autore evidenzia il pericolo che la forma di governo possa essere surrettiziamente modificata da una legge ordinaria di riforma del sistema elettorale e non, invece, espressamente da una legge di revisione costituzionale. CONTINUA A LEGGERE CLICCA QUI

About the Author: