wp_6745820

About Redazione

Questo autore non ha riempito alcun dettaglio.
So far Redazione has created 213 blog entries.

Le prossime mosse di Renzi e il quarto polo

By | 2017-07-29T18:46:36+00:00 marzo 16th, 2017|

articolo di Massimo Villone su Il manifestoAl Lingotto abbiamo visto che il Renzi 2.0 è tal quale alla prima versione. Ancora aspettiamo che ci dica non che ha sbagliato, ma perché, e come intende correggere la rotta. Ancora gli piace Marchionne, e lascia indefiniti il progetto e le alleanze. Né basta l’enfasi sul “noi” a

La legge elettorale proporzionale sfida la sinistra

By | 2017-07-29T18:46:36+00:00 marzo 16th, 2017|

articolo di Antonio Floridia sul ManifestoMolti protagonisti della scena pubblica stentano ancora a comprendere quanto profondamente cambierà lo scenario competitivo con l’adozione di un sistema proporzionale (quali che siano le varianti che potranno essere introdotte).Cambia innanzi tutto il modo stesso con cui ciascuna forza si rivolge agli elettori. Agli elettori si dovrà dire: «Dateci più

I tre cardini del rinnovamento costituzionale

By | 2017-07-29T18:46:36+00:00 marzo 16th, 2017|

Proporzionale, parlamento e governo, la triplice sfida aperta il 4 dicembre. Le sorti della democrazia partecipativa sono legate a quelle della democrazia rappresentativa. Per accorciare le distanze tra politica e cittadini non basta la legge elettorale.articolo di Gaetano AzzaritiÈ tempo di ripensare le forme reali della democrazia costituzionale. C’è bisogno di ritrovare il fondamento pluralista

La flat tax è vergognosa!

By | 2017-07-29T18:46:36+00:00 marzo 14th, 2017|

articolo di Alfiero Grandi sull'Huffington PostLa legge di bilancio 2017, approvata nella fase finale del referendum con fin troppa disattenzione, contiene la norma, ora è entrata in vigore, che offre ai super ricchi residenti all'estero la possibilità di trovare rifugio fiscale in Italia con la promessa di pagare 100.000 euro all'anno, tutto compreso e naturalmente senza pagare Imu

L’inefficace sfiducia individuale

By | 2017-07-29T18:46:36+00:00 marzo 10th, 2017|

Massimo Villone, da il manifesto 10 marzo 2017 La sfiducia individuale a Lotti è archiviata, prima ancora del voto fissato per il 15 marzo. Sappiamo già cosa accadrà. Del resto, di sfiducie individuali ne abbiamo viste parecchie, ma una sola è andata a buon fine con la cacciata del ministro. Accadde con Mancuso, il 19

Alfiero Grandi lascia la presidenza dell’Ars per dedicarsi interamente agli impegni del movimento referendario

By | 2017-07-29T18:46:36+00:00 marzo 6th, 2017|

Come preannunciato concludendo l'assemblea nazionale dei Comitati territoriali il 21 gennaio, di fronte alla richiesta di mantenere in vita l'esperienza originale dei Comitati referendari espressa dalla grande maggioranza, Alfiero Grandi, vice presidente nazionale del Comitato per il No, ha lasciato la Presidenza nazionale dell'Ars (Associazione per il rinnovamento della sinistra) per dedicarsi interamente a questo

La scissione nell’urna secondo il copione di Renzi

By | 2017-07-29T18:46:35+00:00 febbraio 23rd, 2017|

Articolo di Massimo Villone sul ManifestoUn ex segretario che fa il turista della modernità mentre in direzione Pd si certifica il disastro del partito. È l’ultimo insulto agli oppositori.Invece, quel che accade ha solide ragioni politiche. Matteo Renzi si è impadronito del Pd e delle istituzioni, e ha condotto il paese e il partito in

Renzi e il partito dall’identità smarrita

By | 2017-07-29T18:46:35+00:00 febbraio 21st, 2017|

articolo di Massimo Villone su Repubblica Napoli, 18 febbraio 2017La scissione del Pd sembra avvicinarsi. Una fitta agenda di incontri ci separa dall’assemblea del partito. Ci interessa? Può sembrare una guerra di ceto politico, per una parte tale è, e potremmo ben dire che non ci riguarda. Ma c’è molto altro, e per quello ci

Partire dalla vittoria del No per costruire una nuova identità!

By | 2017-07-29T18:46:35+00:00 febbraio 20th, 2017|

articolo di Alfiero Grandi, vicepresidente del Comitato del NO pubblicato sul Fatto QuotidianoI risultati del referendum costituzionale continuano ad essere ignorati o sottovalutati dal dibattito politico e partitico,oscurando progressivamente l'alta percentuale di votanti e la vittoria del No.Perfino tra chi si è dichiarato per il No sembra esserci se non la rimozione come fanno altri

Le elezioni politiche non sono merce di scambio

By | 2017-07-29T18:46:35+00:00 febbraio 8th, 2017|

articolo di Alfonso Gianni su Il Manifesto del 8.2.2017 Pare che finalmente manchi poco alla pubblicazione delle motivazioni che hanno condotto la Corte Costituzionale ad esprimersi sull’Italicum. Giovedì prossimo i 13 giudici leggeranno la sentenza approntata dal relatore, che verrà resa nota pochi giorni dopo. Se l’essenziale è già stato scritto nel comunicato del 25 gennaio