Monthly Archives: ottobre 2016

LE MODIFICHE DELLA COSTITUZIONE SON SPESSO L' ALIBI USATO DAI GOVERNI PER GIUSTIFICARE LORO ERRORI E DEBOLEZZE

By | 2017-10-26T10:40:26+00:00 ottobre 31st, 2016|

Articolo di Alfiero Grandi vicepresidente del comitato per il NO Perche' si è arrivati al referendum costituzionale del 4 dicembre ? E' una domanda che viene sottovalutata. Si vota perche' la maggioranza dei parlamentari che ha approvato le modifiche della Costituzione e' rimasta molto sotto la soglia dei due terzi che - se raggiunta -

150 comitati territoriali e ambientalisti per il NO al Referendum

By | 2017-10-26T10:40:26+00:00 ottobre 27th, 2016|

L'appello dei "Territori per il NO" spiega le ragioni della contrarietà delle realtà firmatarie alla riforma Renzi-Boschi: netta opposizione al disegno centralista alla base della revisione del Titolo V e all'introduzione della clausola di supremazia statale. Un NO che è al contempo rivendicazione di un allargamento della base democratica e di un ripensamento della democrazia che parta

Referendum: votare fuori sede attivato il sito per esercitare il proprio diritto di voto

By | 2017-10-26T10:40:27+00:00 ottobre 27th, 2016|

Sono centinaia di migliaia, dal Sud al Nord dell’Italia, coloro che per motivi di lavoro o di studio vivono lontano da casa, in un'altra città diversa da quella di residenza. In Italia non esiste la possibilità per queste persone di votare fuori sede, che si tratti di elezioni amministrative, politiche o referendum. E anche il

I RISCHI DELLA RIFORMA, LA MARGINALIZZAZIONE DEGLI ITALIANI ALL’ESTERO

By | 2017-10-26T10:40:27+00:00 ottobre 25th, 2016|

GINO BUCCHINO, EX PARLAMENTARE, PRESIDENTE PD CANADA: PERCHÉ VOTERÒ NO. Intervista di Alberto Campailla  Gino Bucchino, classe 1948, calabrese di nascita e fiorentino di adozione, residente in Canada. Medico di professione, nel corso della sua vita ha associato il suo lavoro ad azioni di cooperazione e di assistenza sanitaria con lunghe permanenze in Africa (Somalia e

Lettera aperta alla Ministra Boschi

By | 2017-10-26T10:40:27+00:00 ottobre 24th, 2016|

Gentile Ministra Boschi, Come Lei, anche noi siamo sensibili alle questioni di genere e preoccupate per il prevalere di una cultura misogina largamente diffusa ad ogni livello della nostra società. Sappiamo quanto è difficile dover combattere quotidianamente contro l’esclusione delle donne dagli incarichi di maggiore responsabilità, contro la reiterazione di atteggiamenti che oscillano tra l’aggressività

Medicina Democratica Onlus : le modifiche costituzionali e l’italicum sono atti insalubri da respingere al mittente

By | 2017-10-26T10:40:27+00:00 ottobre 24th, 2016|

L’attuale esecutivo ha inaugurato il suo mandato con la parola d’ordine dell’innovazione e delle riforme . La riforma costituzionale ( Legge Boschi) così come la riforma elettorale ( Italicum -legge 52/2015), per quanto dichiarato dagli ideatori, andrebbero nella direzione di rendere più veloce l'azione dei governi con due meccanismi fondamentali : eliminando il bicameralismo ed

Il Movimento Nonviolento sul Referendum costituzionale

By | 2017-10-26T10:40:27+00:00 ottobre 18th, 2016|

Alle tifoserie preferiamo il ragionamento. In questa nota, redatta dal Movimento Nonviolento, ci soffermiamo su alcune idee che afferiscono ai contenuti, alle modalità, alla legittimità delle modifiche proposte dalla riforma costituzionale. Siamo per la democrazia aperta, contro la riduzione della rappresentanza democratica Il Movimento Nonviolento ha l’orizzonte della capitiniana omnicrazia (il potere di tutti) tra

Le ragioni del NO in pillole

By | 2017-10-26T10:40:27+00:00 ottobre 18th, 2016|

Le ragioni del NO in pillole interviste di Lavinia Rivara su Repubblica ALESSANDRO PACE - "Il Senato va eletto dai cittadini" Professor Alessandro Pace, lei presiede il Comitato per il No alla riforma Boschi. Se è vero che il superamento del bicameralismo perfetto trova d'accordo quasi tutti i costituzionalisti, perché invitate a bocciare questa legge? "Io sarei favorevole

La Tv di Stato nell’era di Renzi

By | 2017-10-26T10:40:28+00:00 ottobre 14th, 2016|

Articolo di Antonio Pileggi Il 10 ottobre 2016 si è riunita la Direzione del PD. Al centro del dibattito il referendum costituzionale del 4 dicembre. Sono emerse critiche agli atti di imperio del governo nelle vicende che riguardano sia la proposta di riforma costituzionale e sia la legge elettorale, la quale ultima, essendo il perno

Riforme costituzionali, appello a Sergio Mattarella caduto nel vuoto. Perché?

By | 2017-10-26T10:40:28+00:00 ottobre 14th, 2016|

Intervista ad Alessandro Pace da Barbara Acquaviti Un appello caduto nel vuoto. Uno di quei silenzi che si usa definire “assordanti”. Perché il comitato del No, quello presieduto dal professor Alessandro Pace che ha come presidente onorario Gustavo Zagrebelsky, si aspettava da Sergio Mattarella “almeno una parola”, un cenno di risposta. E invece niente. Nel