Monthly Archives: marzo 2016

Sostemiamo il referendum sulle Trivelle il 17 Aprile VOTA SI

By | 2017-10-26T10:44:43+00:00 marzo 9th, 2016|

Pubblichiamo questo utilissimo vademecum che si riferisce al referendum No-Triv che si terrà il prossimo 17 Aprile. Lo facciamo proprio per rendere evidente la necessità di sostenere questo referendum che il governo sta di fatto boicottando avendone anticipato la data di convocazione, limitando così al massimo la possibilità di propagandarne le ragioni.

Perché votare No! Il manifesto di Gustavo Zagrebelsky

By | 2017-10-26T10:44:44+00:00 marzo 7th, 2016|

Il Fatto Quotidiano ieri in edicola ha pubblicato il manifesto scritto dal costituzionalista Gustavo Zagrebelsky per Libertà e Giustizia che illustra le ragioni del “no” al referendum di ottobre. Si tratta di una utile guida in 15 punti, con i quali il giurista e presidente emerito della Corte costituzionale illustra altrettanti motivi per votare contro la deforma Renzi-Boschi e tutte le risposte alle obiezioni

No al referendum, Sì a una nostra riforma

By | 2017-10-26T10:44:44+00:00 marzo 4th, 2016|

Costituzione. Una battaglia per indicare le nostre proposte e contrastare la vulgata del governo del cambiamento contro vecchi e nuovi guardiani dell’esistente Gianni Ferrara su Il Manifesto 3 marzo 2016 Siamo vicini all’inizio della campagna referendaria sulla perversa deformazione del Senato. Per chi le si oppone, come a tutto il disegno devastante di Renzi, la lotta

Una campagna referendaria che può cambiare il volto del paese

By | 2017-10-26T10:44:44+00:00 marzo 4th, 2016|

Alfonso Gianni - (da Alternative per il Socialismo n.39, marzo-aprile 2016) (Scarica allegato PDF) Intervenendo alla Direzione del suo Partito, Matteo Renzi è andato giù di sciabola nei confronti della titubante “sinistra” interna. Permettendosi anche il lusso di prendere in giro il suo predecessore. “Una sconfitta al referendum (quello cosiddetto confermativo sulle modifiche costituzionali) non si

Cittadini in campo per salvare la Costituzione

By | 2017-10-26T10:44:44+00:00 marzo 1st, 2016|

Salvare la Costituzione, impedire che continui la deriva delle leggi ipermaggioritarie che finiscono con il negare in radice la possibilità di partecipare dei cittadini sono due aspetti strettamente legati insieme e contro questa deriva occorre mobilitarsi per raccogliere le firme da aprile a giugno e poi per fare prevalere il No nel referendum costituzionale.