Monthly Archives: gennaio 2016

Referendum, la tentazione del populista

By | 2017-10-26T10:45:47+00:00 gennaio 29th, 2016|

Articolo di Massimo Villone pubblicato su Il Manifesto il 29.01.2016 Curiosa storia, la data del referendum sulla riforma costituzionale. Renzi ha parlato di voto in ottobre. Ma rumors insistenti dicono che a palazzo Chigi piacerebbe molto votare prima, magari insieme alle amministrative. Tanto da incaricare un autorevole emissario di saggiare l’orientamento della Corte di cassazione

Una campagna di controinformazione e resistenza attiva

By | 2017-10-26T10:45:48+00:00 gennaio 22nd, 2016|

La Costituzione repubblicana - nata dalla Resistenza al nazifascismo - è stata, per lunghi decenni, l’architrave   democratico del sistema politico ed istituzionale del nostro Paese. Per questa ragione i settori più conservatori della società italiana hanno sempre visto nella Carta del ’48 e nell’insieme di valori e di principi che essa afferma, un costante pericolo

Conservatori al potere, il referendum è per il cambiamento

By | 2017-10-26T10:45:48+00:00 gennaio 19th, 2016|

di Gaetano Azzariti, 19.01.2016 Pubblicato su Il Manifesto La strategia dei fautori della riforma è chiara, enunciata senza mezzi termini dal presidente del Consiglio: «da una parte ci saremo noi, il partito del cambiamento, dall’altra loro, i difensori della casta, e gli italiani non avranno dubbi». Spetta agli oppositori decidere se accettare questo terreno di scontro

Parte la campagna referendaria Costituzione e legge elettorale

By | 2017-10-26T10:45:48+00:00 gennaio 19th, 2016|

Articolo di Alfiero Grandi La campagna referendaria e' partita. Consapevole o meno Renzi, con la sua affermazione che il suo futuro personale e' legato all’esito del referendum sulle modifiche costituzionali, contribuisce a destare interesse per un appuntamento politico che molti elettori neppure sapevano ci sarebbe stato. Naturalmente sovrapporre il suo destino all’esito del referendum da

REFERENDUM: 2 COMITATI PER CONTRASTARE LE "DEFORME"

By | 2017-10-26T10:45:49+00:00 gennaio 11th, 2016|

Il Coordinamento per la Democrazia Costituzionale ha dato vita a 2 COMITATI in difesa della Costituzione ed in contrapposizione alle "deforme" volute da Renzi. Oltre alla richiesta per il referendum contro il DDL riforme con il Comitato per il NO, verranno presentati con il Comitato per il SI due referendum abrogativi sulla legge elettorale, il primo chiederà l'abrogazione della

Modifiche costituzionali e legge elettorale Effetti sulla forma di Stato e sulla forma di Governo Azioni di contrasto all'Italicum.

By | 2017-10-26T10:45:49+00:00 gennaio 11th, 2016|

Sabato 30 gennaio 2016 indetta l'assemblea nazionale del Coordinamento per la Democrazia Costituzionale per discutere sui temi: Modifiche costituzionali e legge elettorale Effetti sulla forma di Stato e sulla forma di Governo Azioni di contrasto all'Italicum. Dibattito con interventi di esponenti di associazioni, comitati territoriali, soggetti politici e sindacali.

Si è costituito il Comitato per all'abrogazione di norme della legge elettorale voluta da Renzi

By | 2017-10-26T10:45:50+00:00 gennaio 5th, 2016|

Questo comitato lavorerà in parallelo a quello per il NO alle modifiche della Costituzione, con l'obiettivo di bloccare ogni tentazione autoritaria Dopo il deposito dei quesiti referendari in Cassazione per abrogare anzitutto le norme della legge elettorale 52/2015 che attribuiscono un enorme premio di maggioranza, simile a quello del porcellum sanzionato dalla Corte Costituzionale e